Aumento del seno

L’aumento del seno è una delle operazioni più comuni. Le protesi mammarie vengono impiantate chirurgicamente, e le ragioni più comuni per questo intervento sono :
– Aumentare le dimensioni del seno o cambiare la forma del seno
– La ricostruzione dopo mastectomia
– Sostituzione di impianti esistenti
– Correzione di deformità congenite
– Correzione di asimmetrie al seno

La procedura chirurgica di aumento del seno viene eseguito in anestesia generale e dura circa un’ora e mezza. L’impianto è di solito posto sotto il grande muscolo pettorale dietro la fascia o dietro la ghiandola.  In base al taglio la linea chirurgica di accesso al sito è larga 3-4 cm, al di sotto del seno, e può essere praticata in senso segmentale lungo la linea arcuata dell’areola, o nascosta nell’incavo del braccio. Il reggiseno speciale è incluso nel costo dell’operazione, ed è raccomandato come sostegno subito dopo l’intervento e per il mese successivo. I punti verranno rimossi due settimane dopo l’intervento chirurgico.

You may also like...

Shares